copernico - assago - smartworking - coworking - work - hub

COPERNICO PRESENTA IL NUOVO HUB DI LAVORO E NETWORKING

4.800 metri quadri dedicati a uffici, spazi per meeting e networking che favoriranno le opportunità di incontro, connessione e business per professionisti e aziende: ecco Copernico Milanofiori

 

Copernico, la rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi che favoriscono lo smart working e la crescita professionale e del business, si espande e sceglie Assago per aprire il suo nuovo hub. Già popolato di palazzi e uffici che ospitano importanti società, tra le quali si annoverano prestigiosi brand nazionali e internazionali, piccole e medie imprese, un Palazzo Congressi e un centro commerciale tra i più frequentati della città, il business district di Milanofiori si arricchirà da maggio 2020 anche di un innovativo spazio di lavoro e incontro. Copernico Milanofiori si inserisce nel distretto con l’obiettivo di offrire un luogo che permetterà ai clienti presenti sul territorio di crescere ed espandere i propri uffici all’interno di una struttura flessibile, i cui spazi sono pensati proprio per andare incontro alle necessità delle imprese.

Concepito nell’ottica di promozione degli affari, Milanofiori si distingue per l’impegno nella creazione di un ambiente lavorativo di qualità per tutti coloro che ogni giorno affluiscono all’interno del Centro. Ed è proprio in questo contesto che si integrerà Copernico Milanofiori: un complesso in cui coltivare relazioni e sviluppare attività che generino un impatto positivo sul business, grazie alla contaminazione di idee e alla condivisione di risorse e conoscenza.

copernico - assago - smartworking - coworking - work - hubCopernico Milanofiori sorgerà all’interno di un palazzo immerso in oltre 150.000 mq di verde, a pochi minuti a piedi dalla linea M2 della metropolitana e con accesso privilegiato agli snodi autostradali. Conterà 4.800 mq di uffici flessibili – con oltre 240 postazioni, sale meeting, sala eventi (con area catering), oltre a un food corner me.nu. Spazi dinamici arredati con un piacevole design made in Italy, come lounge e aree break, giardini e aree di socialità anche all’aperto. Ambienti ideali per lavorare in autonomia ma anche per facilitare le occasioni di incontro e di business, luoghi in grado di stimolare nuove connessioni e incrementare le opportunità dei professionisti e delle aziende che qui prendono sede.

Copernico Milanofiori sarà parte del più grande network della società che attualmente gestisce edifici a Milano, Roma, Torino e Bruxelles e nei primi mesi del 2020 aprirà anche a Bologna, Cagliari e Varese.

Grazie a questa nuova apertura, Copernico amplierà ulteriormente la sua rete sul territorio italiano estendendo non solo il portfolio di proprietà in gestione ma anche la community di professionisti e aziende, favorendo la nascita e crescita di nuovi business all’interno di un ecosistema virtuoso.

Il progetto di espansione di Copernico abbraccia il sempre più consolidato trend di crescita dello smart working che, secondo l’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano, riguarda circa 570mila lavoratori dipendenti in Italia, in crescita del 20% rispetto al 2018. Nel 2019 il 58% delle grandi imprese presenti sul territorio nazionale ha avviato al suo interno progetti di smart working, a cui si aggiunge un 7% di imprese che ha già attivato iniziative informali e un 5% che prevede di farlo nei prossimi dodici mesi. Cresce inoltre la domanda di smart working nei centri medi e piccoli: secondo una ricerca di Italian Coworking, infatti, in Italia, 1 spazio coworking su 4 ha sede in un agglomerato al di sotto dei 50mila abitanti, di questi smart office 1 su 8 è attivo nelle città con meno di 20mila cittadini.

A cura della Redazione

Articoli correlati